ALEPH & OTHER Tales

Musica
Libri
Teatro
Cinema
Personaggi
LifeStyle

Musica
Libri
Teatro
Cinema
Personaggi
LifeStyle

Facebook Business Manager: come crearlo e configurarlo correttamente (Dicembre 2022)

Prima di iniziare assicurati di avere un account Facebook personale per confermare la tua identità.

Per creare il tuo account Business Manager segui quindi questi semplici passaggi:

1. Senza essere loggato su Facebook, con il tuo profilo personale, accedi all’indirizzo business.facebook.com.

2. Clicca sul pulsante “Crea Account”. 

3. Ora accedi al tuo profilo personale Facebook per verificare la tua identità.

4. Inserisci il nome della tua azienda (mentre in automatico apparirà il tuo nome e cognome del profilo personale Facebook inserito) e l’indirizzo email aziendale, quindi clicca su Avanti.

Ti apparirà un messaggio simile:

La creazione di X (il nome della tua azienda) è andata a buon fine! Conferma il tuo indirizzo e-mail. Clicca sul link inviato all’indirizzo x@gmail.com (l’indirizzo email della tua azienda) per ottenere l’accesso completo a questo account.

Ora cliccando sul link di verifica che avrai ricevuto sull’indirizzo email aziendale, finirai direttamente dentro il Facebook Business Manager appena creato, in questa pagina di back office…

Se sei il proprietario di vari Facebook Business Manager, per selezionare tra i tanti quello appena creato puoi in alternativa anche andare a questo indirizzo: business.facebook.com/select.

Da questa pagina di selezione, scegli ed entra nel nuovo business manager appena creato.

Ti troverai di fronte questa schermata…

Il tuo Business Manager è ora creato, adesso scopriamo come configurarlo correttamente.

Come aggiungere un secondo amministratore al Facebook Business Manager

La prima cosa da fare è aggiungere un secondo amministratore.

Se il tuo account personale viene in qualche modo compromesso, una seconda persona avrà comunque la possibilità di entrare e utilizzare Business Manager.

Naturalmente, gli amministratori devono essere persone di assoluta fiducia e competenza, preferibilmente con un ruolo stabile all’interno dell’azienda.

Nel caso in cui ti stia affidando a un’agenzia esterna per la gestione delle tue campagne pubblicitarie non darle mai l’accesso come amministratore ma come partner (quindi come ospite), in modo che abbia accesso agli strumenti che le occorrono ma non assuma la proprietà del tuo business manager.

Partendo quindi dalla schermata “Impostazioni business” del tuo business manager, seleziona “Utenti” e poi “Persone” nella dashboard di sinistra e poi clicca sul pulsante “Aggiungi“.

Qui puoi inserire il nome e cognome (che utilizza su Facebook) oppure l’ID oppure l’indirizzo email della persona che vuoi abilitare come secondo amministratore. La persona in questione riceverà il tuo invito e dovrà accettarlo per confermare la sua posizione all’interno del business manager, finché non lo farà vedrai il messaggio “L’utente è in sospeso“.

Come configurare il Facebook Business Manager

In generale ti consigliamo di consultare la guida messa a disposizione da Facebook per impostarlo come si deve. Guida che sarà sempre aggiornata, a differenza di qualunque tutorial tu possa trovare sul web, in quanto Meta ama cambiare spesso le carte in tavola ai viaggiatori nel suo universo!

Ti segnaliamo, a seguire, gli elementi più importanti da configurare e il modo in cui farlo.

Come compilare le informazioni sull’azienda nel Facebook Business Manager

La prima cosa da fare, secondo noi, è andare a compilare i campi della sezione “Informazioni sull’azienda” che trovi cliccando nel menù a sinistra del back office sul tasto “Informazioni business“.

Questi saranno i dati fiscali ai quali verranno intestate le future fatture di Meta, utili per il tuo bilancio aziendale.

In questa sezione (“Informazioni sull’azienda“), in alto ti apparirà il nome che hai dato al tuo business manager e, cliccando sul tasto “modifica” potrai aggiungere un’immagine al business manager (ti consigliamo di usare la stessa che hai inserito come immagine del profilo nella tua pagina Facebook aziendale. Sempre qui potrai aggiungere una pagina Facebook principale al tuo business manager.

In alto a destra troverai invece il bottone per cancellare in modo permanente il tuo business manager.

Più informazioni inserisci in questa sezione più la fattura che Meta emetterà sarà completa.

Sempre in questa sezione del back office, ti consigliamo di attivare l’autenticazione a due fattori per proteggere la tua azienda e i tuoi dati.

Nella sezione sottostante, “Le mie informazioni“, i campi saranno auto compilati con i dati che hai inserito all’inizio nel business manager, al primo log in.

Come Configurare le Risorse Dentro a Facebook Business Manager

Nella dashboard di sinistra, puoi cliccare su “Utenti” per definire e configurare il ruolo delle “Persone (amministratori e dipendenti)”, dei “Partner (eventuali agenzie di comunicazione o professionisti esterni con i quali collaborerai per la gestione delle tue campagne pubblicitarie e dei tuoi canali social)” e degli “Utenti del sistema“.

Cliccando invece su “Account” potrai inserire nel business manager la pagina Facebook della tua azienda (cliccando su “Pagine“) e l’account Instagram della tua azienda (cliccando su “Account Instagram“).

Quello che ti occorre ora è un account pubblicitario, lo strumento con cui gestirai tutte le tue inserzioni e a cui sarà collegato il metodo di pagamento da te impostato.

Un altro strumento importante che puoi inserire in questa sezione è il tuo account WhatsApp aziendale, cliccando sull’omonimo bottone.

Come configurare i Metodi di pagamento del tuo Facebook Business Manager

I metodi di pagamento sono necessari per creare le inserzioni su Facebook.

Segui questi passaggi per definire i metodi di pagamento alla prima configurazione del tuo Business Manager.

  1. Aggiungi i metodi di pagamento che vuoi usare in “Impostazioni Business – Metodi di pagamento – Aggiungi metodo di pagamento“.
  2. Se hai i requisiti per ottenere una linea di credito, controlla se la linea di credito è disponibile in Business Manager. Puoi farlo contattando il tuo rappresentante commerciale Facebook oppure accedendo a facebook.com/business/resources e selezionando Fatturazione e pagamenti.
  3. Definisci i livelli di autorizzazione nella sezione Ruoli di gestione dei pagamenti. In qualità di amministratore, puoi assegnare il ruolo di editor dei pagamenti a te oppure a qualcuno che ha accesso al tuo account business. Assegna quindi il ruolo di Editor dei pagamenti alle persone che devono accedere alle linee di credito o ai dettagli relativi alle fatture e il ruolo di Analista dei pagamenti alle persone che devono solo visualizzare le informazioni. Come?
    • Accedi a Business ManagerImpostazioni Business e nella dashboard di sinistra clicca su UtentiPersone, seleziona la persona che necessita del ruolo.
    • Seleziona l’icona Modifica accanto al nome della persona. Nella finestra di dialogo sotto Ruolo di gestione dei pagamenti, seleziona il ruolo giusto.
  4. Aggiorna gli indirizzi e-mail che devono ricevere le fatture in PagamentiCredito accountIndirizzi e-mail di fatturazione.
  5. Visualizza l’importo non ancora pagato (credito) della linea di credito e lo stato generale in ImpostazioniPagamenti.
  6. Condividi la tua linea di credito con altri Business Manager che hanno bisogno di accedervi, ad esempio le agenzie di comunicazione o i professionisti con i quali collabori.

Dopo aver completato la configurazione iniziale dei metodi di pagamento, puoi creare account pubblicitari e assegnare loro metodi di pagamento e linee di credito su base giornaliera.

Per maggiori informazioni, consulta le guide dettagliate su come collegare i metodi di pagamento e assegnare e condividere linee di credito con i tuoi account pubblicitari.

Ora vediamo come creare un account pubblicitario!

Miriam Bendìa
Tra un viaggio e l’altro, vive a Roma. Ha scritto un pugno di libri. Come Philippe Daverio, sostiene che la vita con l'arte talvolta migliora l'arte della vita. Sogna molto, la notte. E ha imparato, al risveglio, a fidarsi delle proprie visioni oniriche.

Articoli Correlati

no name®: quando l'assenza del brand diventa essa stessa brand

no name®: quando l'assenza del brand diventa essa stessa brand

Cos’è no name? È un marchio lanciato in Canada nel 1978 che raccoglie prodotti senza nome.  Cosa c’è nei prodotti no…
Account Pubblicitario in Facebook Business Manager: come crearlo e configurarlo correttamente (Dicembre 2022)

Account Pubblicitario in Facebook Business Manager: come crearlo e configurarlo correttamente (Dicembre 2022)

L’account pubblicitario (con il relativo metodo di pagamento a lui assegnato) ti sarà necessario per iniziare a fare pubblicità su…
Facebook Business Manager: che cos'è e quando è utile (Dicembre 2022)

Facebook Business Manager: che cos'è e quando è utile (Dicembre 2022)

Facebook Business Manager è diventato uno strumento indispensabile per tutti coloro che vogliono promuoversi nell’universo di Meta, per esempio su Facebook,…

Contenuti