ALEPH & OTHER Tales

Musica
Libri
Teatro
Cinema
Personaggi
LifeStyle

Musica
Libri
Teatro
Cinema
Personaggi
LifeStyle

I migliori film e serie giapponesi in arrivo su Netflix a Gennaio 2023

Sembra già che il 2023 sarà un anno fantastico con questa scaletta di titoli in arrivo su Netflix Japan. Mentre Dicembre ci ha regalato la tanto attesa seconda stagione di “Alice in Borderland“, Gennaio ci porterà altri episodi dell’anime “The Way of the House Husband” e dell’accattivante spettacolo “Old Enough“.

Inoltre “The Makanai: Cooking for the Maiko House“, la serie di Hirokazu Kore-eda (un adattamento dall’amata serie mangaKiyo in Kyoto” di Aiko Koyama), sta finalmente facendo il suo debutto su Netflix, insieme a un anime deliziosamente oscuro del maestro dell’horror Junji Ito.

Tieni però presente che non tutti questi programmi offriranno sottotitoli in italiano e che potrebbero essere applicate restrizioni regionali.

The Makanai: Cooking for the Maiko House 

Due moderne adolescenti lasciano la loro città natale, nella prefettura di Aomori, e si trasferiscono a Kyoto per inseguire il proprio sogno di diventare maiko (apprendista geisha).

Mentre Sumire progredisce, ogni giorno, nelle sue lezioni di danza tradizionale giapponese, la sua amica d’infanzia Kiyo fatica a tenere il passo con la formazione ed è spesso rimproverata dai suoi insegnanti.

Scoraggiata dalla sua incapacità di esibirsi come Sumire, Kiyo sempre più scoraggiata pensa di rinunciare alle proprie speranze e di lasciare la casa delle maiko, ma presto trova uno scopo che la rende felice nel cucinare pasti elaborati per le sue compagne.

Chiuso agli estranei, l’ambito mondo di maiko e geiko (termine dell’antico dialetto di Kyoto per geisha) è ancora avvolto da intrighi e mistero. Presto, tuttavia, gli spettatori di tutto il mondo potranno “curiosare” nella vita quotidiana e nei costumi osservati in una casa di maiko nell’odierna Kyoto.

Nana Mori interpreta la parte di Kiyo, mentre Natsuki Deguchi interpreta il ruolo di Sumire in questa stimolante serie sulla creazione del proprio percorso nella vita e sulla deliziosa cucina casalinga giapponese.

Disponibile dal 12 Gennaio.

Junji Ito Maniac: Japanese Tales of the Macabre

Questa nuova serie antologica del maestro dell’horror Junji Ito presenta una serie di personaggi da far rizzare i capelli, tra i quali un’affascinante seduttrice che fa impazzire tutti i suoi amanti fino al punto di uccidere e un emarginato disturbato che usa la magia nera per punire chiunque lo faccia arrabbiare .

Questa è la prima collaborazione di Netflix con Junji Ito, quindi c’è molta pressione sulla piattaforma di streaming per ottenere l’adattamento giusto.

Sembrerebbe però che i macabri capolavori di Ito siano in buone mani: il trailer da solo è sufficiente per farti venire la pelle d’oca.

L’antologia presenta 20 delle storie originali di Ito in totale, incluse le favorite del pubblico come “Tomie: Photograph“, “Intruder” e “The Hanging Balloons“.

Disponibile dal 19 Gennaio.

Hell Dogs

Shogo Kanetaka è un ex agente di polizia che ha voltato le spalle al sistema giudiziario dopo una serie di tragici eventi.

Con un’inestinguibile sete di vendetta, Kanetaka decide di infiltrarsi nella yakuza facendo amicizia con uno dei suoi membri più formidabili ed entra in un pericoloso gioco del gatto col topo.

Questa uscita del 2022 del regista Masato Harada (“The Last Samurai“) è un film ibrido: sia un adattamento live action di un manga sia un moderno remake del film noir americano del 1955 “House of Bamboo“.

Il film è interpretato da Junichi Okada, nel ruolo di Shogo Kanetaka, e dalla star di “ShopliftersMayu Matsuoka (che appare anche in “The Makanai”).

 Disponibile dal 23 Gennaio.

The Way of the Househusband (seconda stagione)

Tatsu, boss mafioso tatuato, ha abbandonato la sua posizione nella yakuza per diventare un casalingo a tempo pieno.

Mentre gli altri membri della yakuza parlano ancora del carattere spaventoso di Tatsu, che gli è valso il soprannome di “Drago immortale“, lui ora spende tutte le sue energie andando a fare la spesa e preparando bento carini per compiacere la sua amata moglie in carriera, Miku.

Ci siamo innamorati per la prima volta del Tatsu dai capelli lisci nella serie manga originale, ma ora la vita domestica non convenzionale di un ex boss della yakuza è stata trasformata in un anime.

Mentre i fan erano dubbiosi sul fatto che l’adattamento per il piccolo schermo avrebbe avuto lo stesso valore dell’originale, il risultato mostra che il talentuoso cast di doppiatori (tra cui Kenjiro Tsuda di “One Punch Man” e Shizuka Ito di “Nodame Cantabile“) è stato più che capace di mettere in scena un’esibizione deliziosamente divertente e toccante che sicuramente metterà a tacere anche i più scettici.

Disponibile dal 1 Gennaio.

Old Enough (seconda stagione)

Questa serie documenta l’affascinante viaggio dei bambini in età prescolare alla loro prima uscita senza un genitore o un tutore che li guidi.

Per la loro prima avventura, i bambini ricevono dalle proprie madri un breve elenco di commissioni da svolgere che richiederebbero mezz’ora per essere completate da un normale adulto. Per questi giovani coraggiosi, tuttavia, comprare un paio di cose nel negozio all’angolo si rivela una missione complicata che può trasformarsi, rapidamente, in un’avventura capace di mandarli in tilt.

In una società in cui è normale che i bambini prendano i mezzi pubblici per andare a scuola senza essere accompagnati da un insegnante o da un tutore, gli adolescenti giapponesi sono incredibilmente indipendenti. Certo, è sempre snervante per un genitore mandare un figlio da solo in un mondo dove potrebbe fare praticamente qualsiasi cosa…

Disponibile dal 1 Gennaio.

Noi non vediamo l’ora di guardare tutte queste novità made in Japan e tu?

Raccontaci qui qual è la tua favorita!

Marco Rospo
«Ti osservo, ascolto la tua storia, mentre ti fotografo e ti riprendo. Perché la tua storia è unica, come te.» Photoreporter & Videomaker.

Articoli Correlati

"Gli spiriti dell'isola": la nuova dark-comedy di Martin McDonagh

"Gli spiriti dell'isola": la nuova dark-comedy di Martin McDonagh

“Può un’amicizia finire da un giorno all’altro, senza apparente motivo?”. La risposta è sì, secondo il nuovo film di Martin…
"Gli spiriti dell'isola" di Martin McDonagh

"Gli spiriti dell'isola" di Martin McDonagh

1923: mentre sta volgendo al termine la Guerra civile irlandese, nell’immaginaria isola irlandese di Inisherin la lunga amicizia tra il violinista…
"I Am Here" di Jordy Sank

"I Am Here" di Jordy Sank

Il 27 gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, grazie alla collaborazione con DNC Entertainment Factory, arriva in esclusiva su Nexo+ I Am…

Contenuti